Книги
  • @
  • «»{}∼
Tristano Muore

Tristano Muore

4409883
Добавить в корзину
Описание
Cos'e l'eroismo? Cos'e la vilta? E il coraggio? E il tradimento? In un'agonia lunga un intero mese, l'ultimo agosto del Novecento, un uomo che ha combattuto per la liberta del suo Paese racconta la sua vita fra la lucidita della febbre e le allucinate associazioni provocate dalla morfina. Una vita che rispecchia il secolo che ha vissuto e che sta lasciando. Al suo capezzale uno scrittore 10 ascolta. E scrive. Ma quale dei due racconta questa vita, chi parla о chi ascolta? Chi testimonia per il testimone? E poi: una vita, si puo raccontare?
Antonio Tabucchi ha pubblicato Piazza d'ltalia (Milano 1975), II piccolo naviglio (Milano 1978), II gioco del rovescio (Milano 1981), Donna di Porto Pirn (Palermo 1983), Notturno indiano (Palermo 1984), / volatili del Beato Angelica (Palermo 1987), Sogni di sogni (Palermo 1992), Gli ultimi tre giorni di Fernando Pessoa (Palermo 1994), Marconi, se ben mi ricordo (Roma 1997), La gastrite di Platone (Palermo 1998) e, con Feltrinelli, Piccoli equivoci senza importanza (1985), II filo dell'orizzonte (1986), / dialoghi mancati (1988), la nuova edizione de II gioco del rovescio (1988), Un baule pieno di gente (1990), L'angelo nero (1991), Requiem (1992), la riedizione di Piazza d'ltalia (1993), Sostiene Pereira (1994, Premio Viareggio-Repaci, Premio Campiello, Premio Scanno, Premio dei Lettori e Prix Europeen Jean Monnet), La testa perduta di Damascene Monteiro (1997), Gli Zingari e il Rinascimento. Vivere da Rom a Firenze (1999), St sta facendo sempre piii tardi (2001, Prix France Culture 2002), Autobiografie altrui (2003), Racconti (2005) e L'oca al passo. Le trame del buio che stiamo attraversando (2006). Ha inoltre curato l'edizione italiana dell'opera di Fernando Pessoa e ha tradotto le poesie di Carlos Drummond De Andrade (Sentimento del mondo, Torino 1987). Ha ricevuto 11 Prix Medicis Etranger e il Prix Europeen de la Litterature in Francia, l'Aristeion in Grecia, il Nossack dell'Accademia Leibniz in Germania, l'Europaischer Staatspreis in Austria e il Premio Hidalgo in Spagna. Ha vinto inoltre il premio Salento 2003.